SOULSPENSION E L’ESTETICA: LA BELLEZZA INIZIA DA DENTRO

 

Il mio incontro con questo strumento “magico” che è il Soulspention è stato a dir poco sconvolgente!

Mi chiamo Claudia e faccio l’estetista da circa 30 anni, lavoro anche in una scuola come docente di estetica e diciamo che il benessere è da sempre la mia grande passione!

Due anni fa, andai ad Urbino al Biosalus, organizzato ogni anno,dalla Scuola di Naturopatia di Urbino, un’interessante evento dedicato al benessere, ero davvero in un momento della mia vita di grande stanchezza sia fisica che mentale.

Sono voluta andare per staccare un pò e dedicarmi a ciò che mi piace almeno per un giorno: mai avrei immaginato di conoscere una persona speciale come Patrizia e sopratutto che Soulspension sarebbe entrato prepotentemente a far parte della mia vita!

Mi trovai per una serie di “casualità” davanti allo stand Suolspension mentre Patrizia faceva una dimostrazione dell’uso dello strumento.

Decisi allora di provarlo anche io, curiosa per quella che per me era una novità e attratta dalla “stranezza” di quell’oggetto.

Prima di salire sul lettino Patrizia mi ha fatto qualche domanda sulla mia salute e poi mi ha invitato a sdraiarmi sullo strumento.

Dopo circa 15 minuti di respiri profondi ed alcuni semplici esercizi sono scesa dal lettino e ho esclamato sorridendo: “WOW”!!!

Mi sentivo completamente diversa, aperta nelle spalle, dritta con la schiena, l’appoggio dei piedi era cambiato, il viso molto disteso e provavo una sensazione di benessere generale che da tanto, troppo tempo non sperimentavo in questo modo e sopratutto conquistata in così poco tempo.

Rimasi davvero molto colpita, ed ecco che la mia mente ha cominciato ad immaginare l’utilizzo di questo strumento anche nel campo dell’estetica, una novità assoluta!

Mi sono poi fermata a parlarne con Patrizia e le idee fluivano copiose.

Ho subito acquistato Soulspension ed ho iniziato a praticarlo a casa con grandi benefici a tutti i livelli, le mie periodiche contratture e dolenzie erano sempre più lievi e quando comparivano bastava distendermi sullo strumento e pian piano passavano senza bisogno di prendere farmaci.

La mente più rilassata,il respiro più profondo e l’aumento della consapevolezza del mio corpo che mi portava sempre di più a scegliere ciò che veramente era più giusto in quel momento. Certa della potenza dello strumento ho iniziato la formazione per insegnanti scoprendo tantissimi altri utilizzi, valenze ed azioni che avvengono praticandolo.

É quindi iniziata la mia inaspettata quanto entusiasmante avventura con Soulspension e la Sospensione  Posturale!

 

Ho già detto che sono un’estetista, ma diciamo che più che l’estetica di base (trucco, manicure etc) ho subito amato e prediletto l’dea di trasmettere benessere in modo più completo e globale alla persona piuttosto che trattare esclusivamente l’aspetto esterno; notavo che suscitando uno stato di benessere le persone erano anche più belle.

Ho sperimentato molte tecniche e trattamenti nel corso dei miei 30 anni di esperienza, ma comunque mi mancava sempre qualcosa per completare l’opera.

Mi rendevo conto che non riuscivo a lavorare aspetti più sottili e profondi legati alla sfera emotiva, alla respirazione, allo stato mentale, convinta che per conquistare il vero benessere e bellezza fosse necessario trattare anche quelli. Ma come???

Nella nostra società purtroppo i ritmi sono sempre più stressanti, corriamo dietro al tempo che scorre veloce, pieni di impegni ed incombenze quotidiane che nei giorni, mesi e anni ci fanno perdere completamente il contatto con noi stessi, il nostro corpo e la capacità di sentire veramente e scegliere ciò che è più giusto per noi.

Non abbiamo più la percezione di quali siano davvero i nostri reali bisogni tanto da non accorgerci dei segnali che ci manda il corpo per avvisarci di ciò che sta succedendo, fino a quando non ci si ammala.

Questo continuo stress, generalizzato e prolungato nel tempo, provoca una produzione di adrenalina e cortisolo che mettono il nostro organismo a dura prova.

L’adrenalina è un ormone che una volta secreta e rilasciata nel circolo sanguigno, accelera la frequenza cardiaca, restringe il calibro dei vasi sanguigni, dilata le vie aeree bronchiali ed esalta la prestazione fisica; sostanzialmente, quindi, l’adrenalina migliora la reattività dell’organismo preparandolo in tempi brevissimi alla cosiddetta reazione di “attacco o fuga”.

Mentre il rilascio di adrenalina in un lasso di tempo breve può farci sentire bene, prolungato nel tempo può avere effetti negativi perchè la sua presenza nel corpo non si limita a 3 o 5 minuti, ma a volte perdura per giorni.

Ecco quindi che arrivano gli effetti negativi come dolori muscolari, cefalee, ansia, tachicardia.

Rallenta la digestione e i movimenti intestinali, perché è indispensabile che tutta la nostra energia si concentri sui muscoli.

Lavorare con la Sospensione Posturale stabilizza  la produzione di adrenalina perchè il corpo si rilassa e si calma.

La produzione di adrenalina è anche favorita da un’altro ormone il cortisolo.

Il cortisolo è un’ormone di tipo steroideo prodotto dalla parte corticale dei surreni.

Viene spesso definito “ormone dello stress” perché la sua produzione aumenta, appunto, in condizioni di stress psico-fisico importante e prolungato ad esempio dopo esercizi fisici estremamente intensi e prolungati, interventi chirurgici o abitudini alimentari scorrette, incapacità a fermarsi ecc ….

Il cortisolo, tra le altre cose, promuove fortemente la formazione di adipociti, cellule del tessuto adiposo.

Inoltre favorisce l’insorgenza di ipertensioneirsutismo e alopecia, obesità, smagliature, debolezza muscolare, alterazioni del ciclo mestruale, calo della libido, edema, infezioni ricorrenti, assottigliamento della cute, depressione, acne, perdita di massa, fragilità capillare.

Purtroppo oggi la maggior parte delle persone producono troppo cortisolo e adrenalina e poche endorfine con tutte le conseguenze sopra descritte.

Anche il respiro diventa corto e affannato provocando una serie di problemi al nostro corpo che coinvolgono i polmoni, la postura, la scarsa eliminazione di tossine, il diaframma contratto  etc…

Quando si pratica con regolarità la Sospensione Posturale su Soulspension queste problematiche riducono la loro forza e l’aumento della consapevolezza del nostro corpo ci permette di sentire meglio i nostri bisogni e quindi di assecondarli, scegliendo ad esempio cibi più sani o abbandonando senza sforzo abitudini dannose per il nostro corpo!

Le endorfine invece, sono sostanze chimiche prodotte dal cervello e dotate di una potente attività analgesica ed eccitante, hanno dunque la capacità di regalarci piacere, gratificazione e felicità aiutandoci a sopportare meglio lo stress.

Insieme ad ormoni come la serotonina e la dopamina, queste sostanze ci fanno stare bene, quindi, più aumenterà la loro produzione con la pratica costante del Soulspension e più otterremo un conseguente aumento del benessere e della salute.

Ecco perchè dopo le sessioni di Sospensione posturale l’espressione del viso è rilassata, serena e il sorriso nasce spontaneo!!

 

L’importanza del respiro

Si può stare senza respirare solo 3 minuti, prima di rischiare gravi danni cerebrali che portano a un progressivo collasso dei sistemi vitali fino alla morte fisica.

Ben 19.200 volte più vitale del mangiare, 1440 volte più vitale del bere, 960 volte più vitale del dormire.

Noi affamiamo letteralmente di ossigeno il nostro corpo formato di cellule “accese” e non lasciamo loro altra alternativa che “spegnersi”.

Non serve infatti mettere una crema anticellulite su un ammasso di cellule che ormai da tempo non “respirano” più, o una crema antirughe su un epitelio di cellule inaridite perché “spente”, o ancor meno prendere farmaci lassativi per favorire l’attività di alcuni metri di intestino, formato da cellule “affamate d’ossigeno” che non hanno abbastanza energia per la peristalsi.

Respirare serve, dunque, a mantenere “accese” le cellule del nostro corpo e la loro funzionalità metabolica.

Il 75 % delle tossine che scarichiamo dal corpo passa attraverso l’espirazione.

Se non respiro correttamente, letteralmente intossico  il mio sistema, e le conseguenze sono davvero spiacevoli.

Quando blocchiamo il respiro diminuiamo sostanzialmente il livello di disintossicazione del nostro corpo e, di conseguenza, aumentiamo il livello di intossicazione del nostro sistema vitale

Il primo dei 5 principi del metodo della sospensione posturale con Soulspension è proprio il respiro naturale e profondo che accompagna ogni movimento e che avviene per tutta la durata della sessione. Possiamo quindi immaginare il grande beneficio che  il nostro corpo riceve già solamente distendendoci sullo strumento e respirare!

Anche l’aspetto emozionale è molto importante, influisce ed interferisce fortemente con tutto il nostro corpo.

Dal momento in cui siamo stati concepiti iniziamo a sentire le emozioni di nostra madre, da quell’istante in poi accumuliamo una serie di “scorie emotive” che vanno dalle critiche delle maestre, alle sgridate dei genitori, al senso di colpa generato da imposizioni o regole che non condividiamo, alla derisione nel gruppo di amici, al rifiuto in amore, e così via.

Ciascuna di queste esperienze emotive non elaborate (da noi comprensibilmente ritenute spiacevoli, negative) restano letteralmente “prigioniere” nel corpo. Per tenere soppresse queste scorie emotive abbiamo bisogno di impegnare molta energia.

Il Respiro permette a queste scorie di sciogliersi ed emergere e di liberarsi dalla prigione del corpo fisico.

Nel momento in cui si liberano possono essere decisamente fastidiose, ma lasciano un nuovo spazio da riempire con emozioni positive e vitalità.

Inoltre, tutta l’energia che dovevamo impegnare e utilizzare per tenere a bada quelle scorie, torna ora disponibile al sistema e, dunque, noi siamo in grado di re-integrare quella energia che ci serve, ad esempio, a divertirci il sabato sera, dopo una settimana di lavoro, invece di essere stremati sul divano a rimpiangere la gioventù.

Un’importante obiettivo quindi del lavoro con il Soulspension è (re-) INTEGRARE ENERGIA.

Immaginiamo che la nostra vita sia un meraviglioso appartamento con 100 mq calpestabili. Quando nasciamo è vuoto o, alla peggio, c’è un mobile di famiglia o un quadro al quale non si può rinunciare per nulla al mondo. Fondamentalmente la nostra vita è come un appartamento spazioso e vuoto.

Man mano che si prosegue nella vita, veniamo a casa con alcuni sacchetti di plastica che contengono emozioni negative che non siamo in grado di elaborare e di integrare perché non ci hanno insegnato a farlo. E perché riteniamo che sia doloroso o quantomeno fastidioso farlo.

Questi “sacchetti” pieni di pattumiera emozionale, stanno nascosti dapprima negli angoli lontani e poco vissuti della casa e poi, man mano che avanza il tempo, cominciano a riempire gli spazi vitali e calpestabili della nostra vita fino a lasciarci (spesso entro i vent’anni) soltanto misere trincee, tra i sacchi di pattume emozionale, per sopravvivere nella nostra vita.

Ogni qualvolta facciamo una sessione di Sospensione posturale, permettiamo a questi sacchi di essere buttati in un cassonetto, gentilmente offerto dalla Nettezza Urbana Emozionale, e di liberare e ripulire spazi sempre più ampi nella casa della nostra vita.

Il premio di questa pulizia è una percezione più completa e piacevole della nostra vita e degli spazi vitali in questa grande casa che ci è stata assegnata alla nascita.

l Respiro ci fa ricordare chi siamo veramente, dove abbiamo scelto di nascere in questa vita e perché.

La cattiva notizia è che il nostro modo di vivere e di pensare condiziona fortemente il nostro modo di respirare.

La buona notizia è sintetizzata invece in queste poche righe di Deepak Chopra: “Ogni cambiamento dei nostri stati mentali è riflesso nel respiro e poi nel corpo. Tale fenomeno funziona anche all’inverso: cambiando gli schemi di respirazione viene allo stesso modo modificato anche lo stato emotivo”. 

Con ciò si può meglio comprendere l’impatto rivoluzionario di Soulspension sulla vita di una persona! Non serve più elaborare “mentalmente” una questione: basta respirare correttamente su Soulspension e la questione viene trasformata a un altro livello.

Una grande notizia nell’ambito della ricerca del benessere interiore (ed esteriore)!

 

 

Il sistema linfatico & il respiro

Jack Shields, endocrinologo, ha condotto uno studio sugli effetti del respiro sul sistema linfatico.

Utilizzando microcamere all’interno del corpo, ha scoperto che la respirazione diaframmatica profonda stimola la pulizia del sistema linfatico: crea infatti un effetto vuoto che risucchia la linfa all’interno del flusso venoso.

In questo modo l’eliminazione di tossine aumenta fino a 15 volte.

Detto questo posso affermare che la bellezza esteriore tanto ambita dalla società odierna inizia veramente da dentro!

Praticando la Sospensione posturale con regolarità si avranno dei benefici sui tessuti che essendo maggiormente ossigenati inizieranno a funzionare meglio, gli scambi avverranno senza ostacoli e avremo una notevole azione antiossidante e antiaging che ringiovanirà le nostre cellule, dando luminosità e corpo ai tessuti, rendendo quindi più bella la nostra pelle, i liquidi scorreranno con più facilità e se il circolo sanguigno e linfatico fanno il loro dovere anche tutti gli inestetismi (cellulite, ritenzione idrica, pesantezza agli arti, smagliature) miglioreranno notevolmente!

Il Soulspension avendo un’azione rilassante sulla fascia del connettivo, migliora anche la postura (spesso causa di inestetismi) e potenzia tutti gli effetti benefici descritti.

Gli organi funzioneranno con più fluidità e anche il sistema nervoso, quello endocrino e immunitario saranno rigenerati.

La colonna vertebrale sarà allineata e quindi tutto il corpo ne gioverà.

E come dice la mia insegnante Patrizia: ‘andando a lavorare il centro liberiamo la periferia.’

L’aspetto più interessante per quanto riguarda la mia quasi trentennale esperienza in ambito estetico è quello di poter lavorare contemporaneamente su corpo, mente e anima andando a sciogliere blocchi e ridurre anche dolori di varie origini oltre a rendere la persona più bella e potenziare tutti i trattamenti in cui lo applico!

La presenza mentre si lavora sul Soulspension ci permette di aumentare la nostra consapevolezza del corpo veicolando attenzione ed energia in quelle zone quasi dimenticate.

Lo stato di benessere provocato, ( l’aumento della produzione di endorfine, ossitocina, serotonina, gli ormoni cosiddetti della felicità), cambia completamente lo stato della persona e questa centratura, (nuova energia, creatività  e positività) la portiamo nella vita di tutti i giorni, nel lavoro, nei rapporti interpersonali con effetti davvero importanti sul miglioramento della qualità della vita.

Ecco, quello che mi mancava nel mio lavoro è proprio questo, lavorare a 360 gradi sulla persona!

Oggi, a differenza degli anni passati è stato provato con le neuroscienze e la PNEI quanto la mente, le emozioni e lo stato d’animo influiscano positivamente o negativamente sul corpo, facendolo stare in salute o no…

Questa per me è stata la vera ed entusiasmante scoperta: finalmente posso arrivare dove prima non mi era consentito!

Tutto è iniziato dall’esperienza diretta che è sempre la più efficace ed esplicativa quando vuoi capire bene qualcosa ed oggi posso affermare che anche nell’ambito estetico la sospensione posturale su Soulspension è un’arma vincente!

Ora sto studiando i vari metodi di applicazione che si possono integrare nei trattamenti estetici, oltre ad utilizzare questo strumento da solo e ogni volta scopro qualcosa di nuovo e di positivo.

Ogni volta un inaspettato viaggio nel corpo…

Questo mi dà nuovi stimoli, soddisfazioni lavorative davvero notevoli e mi emoziona scoprire ciò che posso fare con questo magico strumento che è il Soulspension.

 

Mi sento di aggiungere una riflessione: mentre lavoravo alla mia tesina siamo entrati in un periodo storico molto particolare, quello del Covid-19 che ci ha costretti a casa per lungo tempo mettendo alla prova tutta l’umanità. Le riflessioni e le considerazioni che si potrebbero fare al riguardo sono innumerevoli quello però che sento di scrivere è quanto l’esperienza avuta con il Soulspension e la Sospensione Posturale mi abbiano aiutato a non perdere il centro di me stessa, a mantenere il corpo elastico e soprattutto a poter scaricare le tensioni inevitabilmente accumulate e potermi ricaricare di energia positiva per fronteggiare le lunghe giornate in casa. Lasciar andare ed accettare questa particolare situazione così da non farmi sopraffare…Sono stata molto fortunata ad avere con me il Soulspension e credo che sia una grande risorsa anche per le persone che attraverso questa esperienza potranno recuperare energia e consapevolezza.

 

Grazie Patrizia che per avermi guidato in questo che è l’inizio di un bellissimo percorso personale e lavorativo, al mio compagno, ai miei figli e ai miei genitori che mi hanno sempre supportato durante il mio viaggio rendendo tutto questo possibile!

CLAUDIA ANDREOLI
Estetista qualificata e docente presso la scuola Ial Marche.
Telefono: 339 4548841
Sassoferrato provincia di Ancona.